In Evidenza
  • In un recente rapporto la regione Marche si colloca come ottava regione per la presenza di stranieri nel proprio territorio, con i suoi 142.152 immigrati. Solo nella provincia di Macerata oltre […]

    Welfare e immigrati – Macerata

    In un recente rapporto la regione Marche si colloca come ottava regione per la presenza di stranieri nel proprio territorio, con i suoi 142.152 immigrati. Solo nella provincia di Macerata oltre il 10% della popolazione è straniera e si contano oltre 26mila permessi di soggiorno rilasciati o rinnovati: su 42.731 abitanti ben 4.183 sono di paesi esteri, europei o extra-europei. Macerata infatti è al 26° posto tra le 110 province italiane in cui vi è la […]

    Leggi tutto...
  • Sabato 14 Maggio dalle 14 alle 18, presso il CASB – Palazzo del Mutilato, Piazza Oberdan, 4 In occasione della Festa dell’Europa la Gioventù Federalista Europea – sezione di Macerata organizza un banchetto informativo (con annessa raccolta firme) per offrire un punto informativo su tematiche quali : il bilancio federale e una difesa comune dell’Unione La GFE è un’organizzazione politica indipendente, basata sul lavoro volontario e sull’autofinanziamento, che non partecipa direttamente alle elezioni; i militanti […]

    La GFE e la Festa dell’Europa – Appuntamento per il 14 Maggio al CASB

    Sabato 14 Maggio dalle 14 alle 18, presso il CASB – Palazzo del Mutilato, Piazza Oberdan, 4 In occasione della Festa dell’Europa la Gioventù Federalista Europea – sezione di Macerata organizza un banchetto informativo (con annessa raccolta firme) per offrire un punto informativo su tematiche quali : il bilancio federale e una difesa comune dell’Unione La GFE è un’organizzazione politica indipendente, basata sul lavoro volontario e sull’autofinanziamento, che non partecipa direttamente alle elezioni; i militanti […]

    Leggi tutto...
  • di Concetta Biscotti Esaminare Vincent Van Gogh (1853-1890) si può fare, non con la stessa originalità della scuola del museo di arte di San Paolo di Brasile (MAPS) che ha messo in scena l’autopsia del pittore come metafora di approfondimento della sua arte; ma, grazie alla corrispondenza tenuta da Vincent Van Gogh a Theo Van Gogh (1857-1891) si può ricreare una theopsia, cioè si può vedere con gli occhi del “Caro Theo” chi è stato Vincent. […]

    SONO PAZZO DI THEO: La “theopsia” di Vincent Van Gogh

    di Concetta Biscotti Esaminare Vincent Van Gogh (1853-1890) si può fare, non con la stessa originalità della scuola del museo di arte di San Paolo di Brasile (MAPS) che ha messo in scena l’autopsia del pittore come metafora di approfondimento della sua arte; ma, grazie alla corrispondenza tenuta da Vincent Van Gogh a Theo Van Gogh (1857-1891) si può ricreare una theopsia, cioè si può vedere con gli occhi del “Caro Theo” chi è stato Vincent. […]

    Leggi tutto...
  • di Silvia Spurio È giunta al termine la sesta edizione di Macerata Racconta, la festa del libro organizzata dall’associazione Contesto che dal 2 all’8 maggio ha animato la città con una ricchissima rassegna di eventi culturali. Come ogni anno, tra gli appuntamenti in programma ci sono stati anche quelli dedicati ai più piccoli. Abbiamo intervistato l’autrice Cinzia Carboni, che sabato 7 maggio è stata ospite al Museo della scuola “Ricca” per tenere una narrazione espressiva […]

    CENERENTOLA. Quante storie per una fiaba!

    di Silvia Spurio È giunta al termine la sesta edizione di Macerata Racconta, la festa del libro organizzata dall’associazione Contesto che dal 2 all’8 maggio ha animato la città con una ricchissima rassegna di eventi culturali. Come ogni anno, tra gli appuntamenti in programma ci sono stati anche quelli dedicati ai più piccoli. Abbiamo intervistato l’autrice Cinzia Carboni, che sabato 7 maggio è stata ospite al Museo della scuola “Ricca” per tenere una narrazione espressiva […]

    Leggi tutto...
Vai alla barra degli strumenti