Macerata si colora d’Europa

Diffondiamo il comunicato stampa relativo alla Festa dell’Europa promossa dal Comune di Macerata e dall’Associazione Strade d’Europa.

Anche quest’anno il Comune di Macerata-Assessorato alle Politiche Europee e l’Associazione Strade d’Europa, organizzano in città la Festa dell’Europa.

I bar ed i ristoranti aderenti all’iniziativa, in totale 42, dal 9 al 12 maggio  proporranno aperitivi e piatti per scoprire sapori tipici dei diversi paesi europei dalla Francia alla Slovenia, dalla Danimarca alla Romania fino a Cipro e alla Grecia.

Il 9 maggio alle ore 18:00 presso la biblioteca comunale Mozzi Borgetti, dopo il saluto inaugurale dell’Assessore Federica Curzi, verrà presentato il video “Non ho l’età” curato dall’Associazione Strade d’Europa con la regia di Marzia Sbrollini, sul tema dell’anno europeo 2012: Invecchiamento attivo e solidarietà tra le generazioni.

 

Al termine della proiezione verranno premiati i vincitori della seconda edizione del concorso C’è POST Card Per Te, anch’esso incentrato sul tema dell’anno europeo, che quest’anno mette in palio un soggiorno di due notti in una capitale europea offerto dal CTS di Macerata, macchine fotografiche offerte da A-Store di Fabrizio Centioni Fotografo, buoni sconto offerti da Sprizz (abbigliamento e oggettistica) e Potpuorri (profumeria e articoli da regalo), e gadgets offerti da Strade d’Europa, tutte le foto inviate inoltre saranno esposte negli esercizi aderenti all’iniziativa.

Il 9 maggio alle ore 21:30 in Piazza Vittorio Veneto AEDI + Lieder in concerto!

Per tutta la serata sarà presente un punto informativo a cura dello staff di Strade d’Europa, per promuovere le numerose opportunità di mobilità promosse dall’Unione europea.

Infowww.stradedeuropa.it

 

Di seguito anche la piantina con tutti i locali che aderiscono all’iniziativa:

Clicca per ingrandire

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Scarica la mappa in formato PDF

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *