Erasmus a Orléans – Francia [ Intervista ]

Orléans (117.000 abitanti) è una città capoluogo della regione Centre in Francia; città che sorge sulla riva settentrionale della Loira, a 120 km da Parigi, è famosa per la schiacciante vittoria che nel 1429 le truppe francesi, capitanate da Giovanna d’Arco, inflissero alle milizie inglesi.

Abbiamo intervistato per la nostra rubrica Stefania Giovinazzo, studentessa di Scienze Politiche, che ha trascorso il suo Erasmus proprio nella città francese e ci ha concesso la sua testimonianza.

 

 

Sono partita per Orléans il primo Settembre 2011 e sono tornata in Italia il 23 Dicembre 2011.

In questo arco di tempo ho conosciuto tantissime persone fantastiche! Ho imparato una lingua e cambiato opinione sul mondo. Sono partita per vedere di cosa ero veramente capace e naturalmente per imparare il francese,visto che per il mio corso di studi(relazioni internazionali) è una lingua importantissima!

I primi giorni sono stati strani,perchè non capivo molto e comunque si è lontani da casa,dagli affetti…però passa subito. Già dal secondo/terzo giorno avevo tanti amici e mi sembrava di stare lì da una vita!

L’accoglienza dell’università è stata buona, anche se in molti si sono sentiti un po’ abbandonati, perchè c’è tanta burocrazia e te la devi cavare da solo; i professori e il direttore dell’ufficio di relazioni internazionali della facoltà di diritto ed economia sono ottimi, con me sono stati molto gentili e disponibili, non ho avuto nessun tipo di problema,anzi!

Mi hanno anticipato gli esami a dicembre (lì gli esami vengono svolti la prima settimana di gennaio in forma scritta)e li ho svolti oralmente! Le lezioni sono molto simili alle nostre,l’unica differenza è che gli studenti non studiano sui libri,ma sugli appunti; inoltre qualche corso ha delle ore aggiuntive obbligatorie (TD) nelle quali si approfondisce un argomento e alla fine bisogna fare una presentazione Power Point,ma nulla di veramente difficile!

La Francia è più cara dell’Italia, io spendevo settimanalmente una trentina/quarantina di euro per il cibo, vicino al campus ci sono moltissimi supermercati per tutte le tasche! Biglietti del cinema,dei treni,entrate nei locali sono quasi tutti agevolati per gli studenti!(a Parigi si può entrare gratis nei musei)

Orléans ha 2 stazioni ferroviarie, Les Aubrais e La gare d’Orléans, entrambe molto ben collegate con Parigi e con il resto della regione Centre. Un biglietto per Parigi costa intorno ai 20€, ma con la carta 12-25 si ricevono moltissimi sconti(si fa in stazione e costa sui 50€, dura un anno). La città è collegata da 2 linee del tram, la linea che interessa il campus è la linea A, un biglietto costa 1,30 € e anche qui ci sono diversi tipi di abbonamenti convenienti.

Come città non è molto viva, ci sono dei localini in centro molto carini, diversi cinema e centri commerciali ma la vita notturna è un pò scarsa, animata soltanto da studenti Erasmus! Il clima è un pò grigio e rigido,anche se l’ultimo inverno è stato abbastanza mite!

Gli aspetti positivi del fare l’Erasmus a Orléans sono stati molti ma il più importante è che,grazie alle residenze universitarie e alla vita in campus,ho conosciuto moltissime persone; gli aspetti negativi sono che il campus è lontano dal centro e che nel week end si svuota,perchè gli studenti francesi tornano nelle loro città.

Orleans è una città molto carina,attraversata dalla Loira, a fine settembre c’è un festival veramente suggestivo,che riempie le rive del fiume di stand gastronomici e artisti di strada! Qualche consiglio : quando sarete lì vi chiederanno moltissimi documenti e li esigeranno nei tempi prestabiliti…non vi preoccupate, fate tutto con calma! L’importante è che facciate la domanda per l’alloggio adesso, il prima possibile!

Io non so dire altro. Sicuramente sono stati 4 mesi fantastici!

 

Come raggiungere Orléans: si raggiunge da Parigi prendendo un treno diretto dalla Gare d’Austerlit, c’è un treno ogni ora quasi e il viaggio dura un’oretta scarsa. L’aeroporto più vicino è Charles de Gaulle a Parigi.

 

Comments

comments

6 pensieri su “Erasmus a Orléans – Francia [ Intervista ]

  1. Ciao, sono una studentessa dell’Orientale di Napoli che ha vinto l’erasmus a orléans. Come hai fatto per ottenere l’alloggio nel campus? Sul sito c’è scritto che bisognava presentare la domanda entro il 30 aprile e le graduatorie alla mia Uni sono uscite solo il 21 maggio. Avrei davvero bisogno di una risposta perché non intendo andare a vivere in appartamento con persone che non conosco! Qui Ad ogni modo grazie per aver scritto queste informazioni così utili!

    1. ciao , io sono di genova e starò ad orleans il primo semestre. anch’io ho lo stesso problema per quanto riguarda l’alloggio.. le nostre graduatorie sono uscite il 24 maggio .. tu cosa pensi di fare?

      1. ragazze mandate subito una mail al Crous nel quale spiegate il vostro problema,sicuramente ci saranno delle camere vuote per voi! la responsabile di tutte queste pratiche si chiama claudine menigoz. vi lascio il suo indirizzo e-mail claudine.menigoz@univ-orleans.fr

        1. grazie stefania:) scusa ma ho letto ora il tuo messaggio di risposta. Nel Frattempo mi ha contattata la responsabile, claudine menigoz, ed è stata molto disponibile. . MI ha detto che qualche studio rimane nel campus, e io non sono convintissima xche avrei voluto un alloggio in centro , anche se penso che accetterò per una questione di comodità, e perchè l’idea di dover arrivare e cercare completamente da sola “mi spaventa” un pò di piu…. il centro è a una ventina di minuti giusto? ma i collegamenti sono buoni almeno??? mi dà l’idea di essere parecchio scomodo la sera:( grazie ancora!

          1. Ciao Federica! sì il centro è abbastanza lontano dal campus( mezz’ora di tram!),se non hai problemi a svegliarti un pò prima la mattina…
            io avevo una camera al campus e mi sono trovata benissimo,quindi non so bene cosa consigliarti…io lì ho conosciuto veramente tante persone,facevamo festa in centro e poi tornavamo tutti insieme al campus con l’ultimo tram all’una e 10.

  2. Ciao a tutti!
    Sarò anch’io a Orléans nel primo semestre, arriverò il 4 settembre…Sono stata un po’ più fortunata perchè a Udine le graduatorie degl alloggi sono uscite in tempo, ma se devo dire la verità sono comunque un po’ preoccupata per tutti gli aspetti burocratici e i collegamenti con il campus…Forse però sono io che mi preoccupo prima del tempo!!Già che ci sono, vi chiedo un’unformazione: arriverò all’aeroporto di Orly alle 11.15 e per raggiungere il campus ho visto che c’è anche la possibilità di prendere la navetta, ma dato il costo, dividere la spesa sarebbe l’ideale!C’è qualcuno che opterà per la navetta da Orly piuttosto che per il treno?Vi ringrazio in anticipo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *