Università di Macerata: elezioni a luglio?

Pubblichiamo un recente comunicato di OFFICINA UNIVERSITARIA, associazione studentesca dell’Università degli Studi di Macerata.

“Officina Universitaria in merito alla composizione degli organi accademici, quali Senato, Cda e consigli di dipartimento, ritiene assolutamente necessario posticipare la composizione a Ottobre. Le eventuali elezioni con le quali verranno eletti gli studenti che andranno a comporre gli organi non possono essere indette per Luglio, come previsto dalle attuali norme transitorie per la composizione dei nuovi dipartimenti; sarebbe una deroga inaccettabile ai principi basilari di democrazia. Sarebbe per noi studenti l’ennesima presa in giro. Andare a votare in piena estate significherebbe negare alla quasi totalità del corpo studentesco di esercitare un diritto costituzionalmente garantito. In quest’ottica stiamo lavorando in sinergia con i vertici dell’ateneo affinchè recuperino a questo grave vulnus democratico. Auspichiamo quindi che il nostro lavoro di rappresentanza trovi nel rettore e nei suoi collaboratori la giusta sponda per porre un tempestivo rimedio al suddetto problema raggiungendo senza se e senza ma una posticipazione della tornata elettorale quanto meno nel periodo autunnale”.

L’Assemblea di Officina Universitaria Macerata

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *