Macerata: avviato il laboratorio di discussione su problematiche del Centro Storico

Martedì 19 e 26 giugno, si sono tenuti a Macerata, presso la sede dell’Associazione LGS (Vicolo Costa, n°10), due incontri promossi da La Grondaia, un comitato di cittadini maceratesi che ha invitato alcune associazioni attive nella città, a formare un laboratorio di discussione su urgenze e problematiche del Centro Storico.

Riportiamo il comunicato stampa:

Le associazioni hanno concordato sulla necessità di formulare una proposta organica per rendere più vitale e vivibile il Centro, iniziando un confronto tra punti di vista considerati spesso, fino ad oggi, contrapposti, ma che in realtà hanno in comune una forte motivazione a combattere il degrado incombente e riavviare il motore della qualità della vita economica, sociale e culturale dell’area più ricca di storia e di attrazioni della città.

Dal tavolo di discussione che si è costituito è emersa sin da subito una richiesta all’Amministrazione: tornare ad investire sul centro storico in infrastrutture e servizi; a questo proposito tutte le associazioni hanno individuato come primo passo immediatamente praticabile una più ampia e razionale apertura dei parcheggi in struttura esistenti, a favore dei residenti e degli avventori del centro storico.

Tra le associazioni che hanno partecipato ai tavoli di discussione: Comitato La Grondaia, Associazione Commercianti Centro Storico, Associazione Nuovo Cinema Italia, Ciclo Stile, Forum Paesaggio Marche, LGS Macerata, Maceratiamo.

L’elaborazione di idee e proposte continuerà nel corso dei prossimi incontri, che sono aperti a chiunque voglia partecipare.

Qui su Via Libera, vi terremo informati sulle prossime date.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *