Accordo tra la Guardia Costiera della Marche e il CISOM di Macerata

E’ stato firmato nella mattinata odierna, presso l’Ufficio Circondariale Marittimo di Civitanova Marche, un Protocollo Operativo tra la Direzione Marittima delle Marche e il Corpo Italiano di Soccorso del Sovrano Militare Ordine di Malta (CISOM) – Gruppo di Macerata – , allo scopo di meglio assicurare, lungo il litorale della provincia di Macerata,le attività di salvaguardia della vita umana in mare svolta dai mezzi nautici della Guardia Costiera.

Sottoscritto dal Comandante Regionale della Guardia Costiera e Comandante del Compartimento Marittimo di Ancona, Ammiraglio Giovanni PETTORINO, dal Responsabile Sanitario del Cisom, Dott. Angelo BRUGNONI, nonché dal Capo Gruppo Cisom della Provincia di Macerata, dott. Stefano CARNEVALI, l’accordo prevede l’affiancamento di personale medico e paramedico del CISOM sulle unità navali del Corpo per garantire nel migliore dei modi gli interventi di carattere sanitario durante le attività SAR.

Grazie al protocollo di oggi e alla sinergia che da sempre intercorre tra il Corpo delle Capitanerie di porto e il CISOM, si contribuirà a realizzare un più efficiente dispositivo di soccorso in mare da parte della Guardia Costiera che potrà contare anche sul contributo dei volontari del CISOM appositamente brevettati per l’attività di primo soccorso”, ha dichiarato l’Ammiraglio Giovanni PETTORINO.

Ancona, 25 giugno 2012

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *