Festeggiare l’8 marzo: Donne e mamme dalla rete alla realtà

L’8 Marzo è una festa particolare: è infatti un giorno dedicato alle donne quando non esiste un giorno specifico dedicato agli uomini. Fuori dalla retorica maschilista che vuole un giorno di festa per ristabilire l’asimmetria inversa tutti gli altri giorni, e senza richiamare le decostruzioni femministe, suggeriamo un appuntamento non superficiale e assolutamente concreto: l’associazione Il Glomere assieme al Club delle Mamme Marchigiane organizzano infatti a Macerata una serata di dibattito e cultura sul tema della femminilità riallacciandosi alle esperienze di queste realtà che sono emerse negli ultimi anni.

Il sito web www.mammemarchigiane.it e l’Associazione Culturale “Il Glomere” organizzano per venerdì 8 marzo una speciale serata dedicata alle donne: Donne e mamme dalla rete alla realtà, alle ore 21.00 presso la sede dell’Associazione, Piazza N. Sauro, 12. Ingresso libero. Interverranno Silvia Alessandrini Calisti, titolare del sito “Club delle Mamme Marchigiane”, che presenterà il suo progetto sul web e inviterà alla discussione sul Muro delle Mamme Maceratesi“, cioè la questione dell’attraversamento pedonale privo di sicurezza per il centro storico e in altre zone di Macerata; Ilaria Silvestrini, nutrizionista, che parlerà del suo Corso di sopravvivenza alimentare”, un’idea ‘itinerante’ che in poco tempo ha conquistato tutte le Marche; Elisabetta Onori, Ass. Il Cerchio d’oro, sul tema “Una concezione olistica di femminilità e maternità, all’interno di un percorso armonico per corpo e mente”. Arricchiranno la serata delle letture interpretate da Maria Perillo e l’intervento dell’umorista Ennio Monachesi, più altre proposte ancora in definizione. Buffet offerto dal Caffè del Viale e da Hormiga, prodotti biologici.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *