“Language of peace”: un training course per educare alla Nonviolenza

Comunicazione non violenta, gestione dei conflitti, dialogo tra culture: questi i temi del training course che si terrà dal 13 al 20 ottobre a Città di Castello (PG), promosso dall’associazione Altoterere senza frontiere – realtà solidale molto attiva nel territorio – nell’ambito del programma YOUTH IN ACTION.

Un’occasione pensata prima di tutto come momento d’incontro tra giovani provenienti da differenti realtà: parteciperanno 30 ragazzi provenienti da 6 paesi europei (Italia, Spagna, Turchia, Armenia, Georgia e Kosovo). Durante la settimana sono previsti workshop condotti da trainers internazionali, lavori di gruppo, role-playing, dibattiti, “dimostrazioni pacifiche” che coinvolgeranno anche la città ospitante. Ci sarà modo inoltre di sperimentare concretamente il dialogo nei giorni vissuti insieme, durante le serate dedicate ai diversi paesi, mettendo in pratica uno scambio reale e promuovendo una conoscenza reciproca tra le culture.

L’evento nasce quindi per dare la possibilità ai giovani di approfondire le tematiche del conflitto e diffondere l’idea che ci si debba convertire – già nella vita quotidiana – ad una pratica nonviolenta, l’unica in grado di portare veramente una pace duratura. Quale posto migliore per farlo se non la regione natìa di Aldo Capitini?!

Un’esperienza che vale sicuramente la pena provare, aperta a ragazzi tra i 18 e i 30 anni, che abbiano una buona conoscenza della lingua inglese  e la voglia di mettersi in gioco e confrontarsi con coetanei provenienti da altri paesi. Vitto e alloggio sono gratuiti.

Ci sono 5 posti per italiani, avete tempo fino al 13 settembre: cosa aspettate a fare domanda?

Per info:

http://www.altoteveresenzafrontiere.it/109/ITA/Language-of-peace-/-La-lingua-della-pace- ;

http://www.altoteveresenzafrontiere.it/allegati_content/Language%20of%20Peace%20training%20-%20infoletter.pdf

Natali Kendadze: natali_ken@yahoo.com 3271724976

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *