Contribuisci alla sesta edizione del Festival Musica Distesa!

Artisti e fruitori devono farsi co-produttori. La cooperazione culturale è il solo orizzonte possibile contro la deriva della ragione monetaria.

È questo uno dei passaggi fondamentali del manifesto di MUSICA DISTESA, binario inequivocabile di un andare innovativo e condiviso.

L’anno scorso una splendida campagna su Musicraiser ci ha consentito di sopravvivere all’assenza di contributi e patrocini pubblici e di diventare il primo festival in Italia autofinanziato attraverso un crowdfunding. L’edizione 2013 del Festival – la quinta – è stata la più riuscita sotto ogni punto di vista, con un grande incremento di pubblico e la nascita di bellissime collaborazioni, come con il Csa Sisma di Macerata.

Abbiamo deciso di non fermarci e di rilanciare ancora.

A luglio dello scorso anno è nata l’Associazione Culturale Musica Distesa che ha lo scopo di diventare un piccolo-grande punto di riferimento per la musica e per le arti, il tutto sempre abbinato al vino nelle sue più nobili declinazioni e alla promozione del territorio marchigiano.

Con Musica Distesa #OFF, nel corso del 2014, abbiamo rilanciato tre serate con cui diffondere la nostra idea di musica live.

Con Musica Distesa #LAB è nato il nuovo progetto di laboratori residenziali, in cui affrontare di volta in volta temi e materiali differenti (il primo appuntamento sarà con Wu Ming 2 il 14 e 15 giugno, info qui: http://www.risorsecoop.it/index.php?option=com_content&view=article&id=116%3Afantarchivio-laboratorio-a-cura-di-wu-ming-2-1415-giugno-2014&catid=34%3Anews-secondo-piano).

Ora vogliamo rilanciare con la sesta edizione del Festival, il cuore pulsante di Musica Distesa: l’appuntamento è per il 27, 28 e 29 giugno 2014, sempre nella splendida cornice de La Distesa a Cupramontana, provincia di Ancona. Tre giorni di musica indipendente nel senso più nobile e autentico del termine, di vino, di dj-set, di visuals notturni, di reading e performance, di buon cibo del territorio, di bagni in piscina, di prati, di letture teatrali per i più piccoli e di moltissimo altro.

Non potevamo ripetere lo splendido crowdfunding della passata edizione. Abbiamo deciso semplicemente di fare unaprevendita per i posti tenda e una campagna di sostegno alla nostra associazione. Che si aprano le danze, attendendo le note di nuovi percorsi possibili.

Associazione Musica Distesa

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *