Officina Universitaria partecipa alla raccolta alimentare per la popolazione di Senigallia

Officina Universitaria ha organizzato insieme ai soci Coop ed alla Coop di Macerata una colletta alimentare per tutta la giornata di venerdì 23 maggio. I ragazzi di Officina hanno chiesto alle famiglie ed agli studenti che facevano la spesa di comprare qualcosa anche per gli alluvionati di Senigallia, dove la situazione rimane difficile.
La reazione della cittadinanza è stata fantastica: durante il corso della giornata hanno partecipato tutti, acquistando i beni più utili per Senigallia. Le offerte dei cittadini e degli studenti sono state numerosissime, tanto che al termine della giornata sono stati raccolti 284 chilogrammi di cibo (pasta, latte, olio, legumi, pomodoro) e 276 chilogrammi di materiale chimico (stracci, materiale per la pulizia della casa e della persona, utensili per la pulizia). 
Officina è orgogliosa di uscire dall’Università e fare la sua parte per aiutare la città di Senigallia. Riteniamo infatti che sia doveroso per un’associazione studentesca occuparsi anche di quello che succede al di fuori delle aule universitaria. Il dramma dell’alluvione è ancora recentissimo ed abbiamo voluto dare anche noi il nostro piccolo contributo.
Ringraziamo sentitamente la Coop di Macerata, che ci ha ospitato ed ha reso la colletta alimentare possibile non solo mettendo a disposizione le sue strutture, ma trasportando anche gli scatoloni fino a Senigallia, dove verranno donati alla Caritas. Un ringraziamento affettuoso va anche ai soci coop che hanno lavorato con noi nell’arco di tutta la giornata.
I cittadini di Macerata, studenti e residenti tutti, si sono dimostrati un popolo gentile e solidale.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *