Concerto di campane tibetane per il popolo Saharawi

Concerto di campane tibetane, gong e flauto all’Asilo Ricci di Macerata: il 9 novembre, alle ore 17.00, l’ostello maceratese accoglierà “Il suono della pace, dal Tibet al Sahara”, un evento eccezionale che porterà il pubblico in una diversa dimensione dell’ascolto, alla ricerca di se stessi e della propria serenità interiore. L’iniziativa è organizzata dalla Meridiana cooperativa sociale insieme all’Associazione regionale di solidarietà con il popolo saharawi Rio de Oro e il Comune di Macerata. 

Ad accompagnare il pubblico in uno straordinario viaggio tra i suoni dolci e intensi delle campane tibetane saranno due musicisti eccezionali: Peter Treichler (concertista e insegnante di flauto traverso, co-direttore della Scuola Popolare di Musica di Locarno e responsabile per la sezione locarnese e di Valli del Conservatorio della Svizzera Italiana) e Cristina Aanadi Pacciarini (maestra d’arte e artista, ha sviluppato la tecnica della carta-pietra). Il loro compito sarà quello di far vibrare ogni singola molecola di chi sarà presente, mettendole in risonanza e riallineandole armonicamente. Infatti, ogni campana tibetana è unica e ha l’incredibile capacità di emanare suoni che elevano l’anima in uno stato di profonda quiete e serenità.

Dall’altra parte, l’orecchio del pubblico incontrerà il ricco suono del gong, uno strumento magico, sublime in grado di toccare persino le corde più profonde del cuore. A fare da ponte tra questi straordinari strumenti, diversi flauti dei nativi americani che abbracciando i suoni delle campane e del gong renderanno il concerto un’esperienza unica e indimenticabile.

L’evento ha, inoltre, uno scopo benefico e cioè quello di raccogliere fondi per i campi profughi saharawi di Tindouf, in Algeria, dove verranno realizzati alcuni ambulatori medici.

Appuntamento, dunque, per il prossimo 9 novembre alle 17.00 all’Ostello Ricci. L’ingresso al concerto è ad offerta libera (minimo 8 euro) e sarà consentito entro e non oltre le 17.00 per garantire il massimo silenzio durante l’esecuzione. Per ulteriori informazioni e prenotazioni è possibile chiamare il numero 0733.270020 oppure scrivere a asiloricci.ostello@gmail.com.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *