Concerto dedicato a Freddie Mercury organizzato da Stammibene

“If there’s a God or any kind of justice under the sky 

If there’s a point, if there’s a reason to live or die 

Ha, if there’s an answer to the questions we feel bound to ask

Show yourself – destroy our fears – release your mask

Oh yes, we’ll keep on trying

Hey, tread that fine line

(Yeah) yeah

We’ll keep on smiling, yeah

(Yeah) (yeah) (yeah)

And whatever will be – will be

We’ll just keep on trying

We’ll just keep on trying

Till the end of time

Till the end of time

Till the end of time”

Continueremo a provarci…fino alla fine dei tempi. Così cantava Freddie Mercury nel 1991. La canzone era Innuendo, dell’omonimo album, l’ultimo che ha composto insieme ai Queen. Il grande Freddie moriva infatti il 24 novembre 1991, dopo aver a lungo combattuto contro l’AIDS. A 23 anni dalla sua scomparsa,  Stammibene lo ricorda con un concerto-evento, che si terrà giovedì 27 novembre alle ore 21 e 30 a Macerata, in Piazza Vittorio Veneto (di fronte alla Biblioteca Comunale e davanti al Maracuja). Saranno presenti Jan Mozzorecchia, chitarrista di fama internazionale e grande fan di Mercury e dei Queen, ed i The King’s Head,  tribute Band della mitica band inglese. Apriranno il concerto i Metal Militia (cover di musica metal) ed La Stanza di Vetro, con pezzi propri.

*******

Alla conferenza stampa per la presentazione dell’iniziativa Condom Cafè 2014, tenuta martedì 25 novembre alle 12 al bar Centrale a Macerata, erano presenti il Dr. Gianni Giuli, referente scientifico del Dipartimento Dipendenze Patologiche,  Samuela Bruni di On the Road (associazione che

si occupa di assistenza e aiuto alle prostitute), Massimo Tasso (vicepresidente della Glatad) e l’assessore alle Politiche e Beni Culturali del Comune di Macerata, Stefania Monteverde. Come ricordato dal Dr. Giuli, oggi l’AIDS è una malattia che colpisce tutte le categorie sociali, non solo tossicodipendenti o omosessuali. Non esistono infatti categorie a rischio, ma solo comportamenti da evitare. Tale iniziativa, come già ben esplicato nei precedenti articoli sul tema (che vi invito a leggere qui sul sito di ViaLibera: http://www.vialiberamc.it/2014/11/21/comunicato-conferenza-stampa-stammibene-per-progetto-condom-cafe/;   http://www.vialiberamc.it/2014/10/22/condom-cafe-2014/), si basa sull’accrescimento della consapevolezza che l’AIDS, come del resto tutte le malattie sessualmente trasmissibili, possono essere facilmente prevenute con un gesto semplicissimo: l’uso adeguato del preservativo. Infatti ricordiamo che, per chi prenderà un caffè nei bar aderenti all’iniziativa sarà donato, oltre al condom, anche un opuscolo informativo sull’AIDS e le MTS. Per tutte le altre informazioni, si invita i gentili lettori a consultare il sito internet www.stammibene.info.

 

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *