Occhio ai punti: R.U.N

Pronti ad andare a votare il 14 e il 15 dicembre?

Oggi vi illustreremo il programma della lista universitaria R.U.N. (Lista 1). A breve pubblicheremo l’intervista che abbiamo fatto ai rappresentanti della lista!

All’interno delle strutture, R.U.N. si propone di migliorare gli edifici implementando la sicurezza, potenziando la rete wi-fi (e di conseguenza, migliorando anche Macerata Digitale) e creando per ogni struttura una sala a disposizione degli studenti.

Sul piano della didattica, ragazzi di R.U.N. hanno pensato a delle idee per rendere meno faticosa la giornata dello studente: una pausa pranzo obbligatoria per ogni anno di corso, un miglioramento degli orari delle lezioni e in generale del calendario accademico, e del progetto i-Care. Riguardo le tasse, si cercherà in ogni modo di impedirne un aumento e di rimodularne i requisiti per renderli più vicini alle esigenze degli studenti.

Per un’Unimc più “internazionale”, R.U.N. si propone di avviare dei progetti di Model United Nations e di potenziare il progetto Erasmus e gli altri progetti internazionali.

Sulla sezione culturale, si è pensato di incrementare i fondi per i progetti Unifestival, di promuovere i festival tematici e di promuovere e partecipare ai progetti di tutela ambientale.

Veramente importante è secondo noi, la questione dell’orientamento: su questo punto, ai ragazzi di R.U.N. è sembrata utile la creazione di piattaforme per il confronto e lo scambio di informazioni riguardanti l’Ateneo per gli studenti maceratesi ; ma soprattutto il potenziamento dell’attività di orientamento in uscita, per creare più possibilità di contatto con gli enti e le aziende.

Tra i punti più importanti del programma Ersu troviamo: l’attivazione della Commissione Mensa; la presenza di questionari e segnalazioni nei locali mensa e la possibilità di ricaricare la tessera della mensa direttamente nei locali mensa; la riattivazione del servizio d’asporto dei pasti; l’abbonamento gratuito dei mezzi per i borsisti e per chi ha ISEE < 7000 euro; rispetto tempistiche uscite graduatorie; potenziamento navetta ersu; apertura e chiusura dei collegi almeno un giorno prima e un giorno dopo l’inizio e la fine delle attività didattiche.


0001

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *