I limiti della satira: Lercio arriva a Macerata Racconta

“Prima regola: nella satira non ci sono regole”. Se le parole di Dario Fo rispondono al vero, ha senso parlare di limiti entro i quali imbrigliare il diritto di fare satira?

È questo – la satira ed i suoi limiti – il tema attorno al quale Via Libera Macerata promuove, mercoledì 3 maggio alle ore 18:30 presso la Galleria Antichi Forni, un incontro all’interno della settima edizione di Macerata Racconta.

Partecipano alcuni ragazzi della redazione di Lercio, che presentano il loro ultimo libro – “Lercio – Lo sporco che fa notizia”, edito da Shockdom. Modera Giuseppe Graziano (Via Libera Mc) e interviene Maria Silvia Marozzi (giornalista presso Il Resto del Carlino e insegnante di Italiano e Storia).

Durante l’evento (ad ingresso gratuito) sarà possibile acquistare una copia del libro.

 

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *