Lavoro

  • Oggi abbiamo incontrato Sara Bruni, dei “Giovani delle Acli (GA) di Macerata”, che ci ha parlato dell’iniziativa “Tu si que vales”: un ciclo di tre incontri sul tema del lavoro. […]

    “Tu si que vales”: come muovere i primi passi nel mondo del lavoro

    Oggi abbiamo incontrato Sara Bruni, dei “Giovani delle Acli (GA) di Macerata”, che ci ha parlato dell’iniziativa “Tu si que vales”: un ciclo di tre incontri sul tema del lavoro. Lo scopo dell’iniziativa, patrocinata dal Comune di Macerata, è quello di orientare e informare i giovani che oggi si affacciano al mondo del lavoro, con l’obiettivo di promuovere una reale consapevolezza circa le opportunità che i tanti enti ed istituzioni del nostro territorio possono offrire. […]

    Leggi tutto...
  •  ELSA (The European Law Students’ Association) è un’associazione internazionale, indipendente, senza scopo di lucro gestita da studenti di diritto e giovani laureati; fondata nel 1981, è attualmente presente in 43 Paesi, in più di 300 città universitarie. Recentemente è stata fondata la sezione locale di Macerata, al fine di completare la formazione degli studenti in materie giuridiche, colmando il gap tra il mondo universitario e quello lavorativo.  L’associazione opera su tre livelli diversi, indipendenti ma collegati tra loro: […]

    Conosciamo l’associazione ELSA di Macerata

     ELSA (The European Law Students’ Association) è un’associazione internazionale, indipendente, senza scopo di lucro gestita da studenti di diritto e giovani laureati; fondata nel 1981, è attualmente presente in 43 Paesi, in più di 300 città universitarie. Recentemente è stata fondata la sezione locale di Macerata, al fine di completare la formazione degli studenti in materie giuridiche, colmando il gap tra il mondo universitario e quello lavorativo.  L’associazione opera su tre livelli diversi, indipendenti ma collegati tra loro: […]

    Leggi tutto...
  • Il tema del lavoro è stato al centro dell’attività politica della giornata di lunedì 13 giugno nel territorio della provincia di Macerata. Nelle prime ore della giornata, infatti, il Ministro del Lavoro – Giuliano Poletti – è stato ospite dell’ITIS “Enrico Mattei” di Recanati. A seguire, nel tardo pomeriggio, Maurizio Landini, segretario nazionale della FIOM, è intervenuto in un dibattito organizzato dalla camera del lavoro di Macerata per discutere della Carta per i diritti universali […]

    Verso un nuovo Statuto dei lavoratori: Maurizio Landini a Macerata

    Il tema del lavoro è stato al centro dell’attività politica della giornata di lunedì 13 giugno nel territorio della provincia di Macerata. Nelle prime ore della giornata, infatti, il Ministro del Lavoro – Giuliano Poletti – è stato ospite dell’ITIS “Enrico Mattei” di Recanati. A seguire, nel tardo pomeriggio, Maurizio Landini, segretario nazionale della FIOM, è intervenuto in un dibattito organizzato dalla camera del lavoro di Macerata per discutere della Carta per i diritti universali […]

    Leggi tutto...
  • Anche quest’anno nella prima settimana di maggio è uscito il bando redatto dall’Associazione Sferisterio di Macerata per la ricerca di sorveglianti e personale di sala per la stagione estiva all’aperto dell’arena Sferisterio. Appena qualche riga e si legge, tra i metodi di valutazione della domanda: “Il curriculum professionale verrà valutato con un punteggio max di 10 punti. Inoltre costituirà titolo di attribuzione di punteggio in misura non superiore a 15 punti il possesso dei seguenti […]

    Dico no ai bandi che sembrano aperti

    Anche quest’anno nella prima settimana di maggio è uscito il bando redatto dall’Associazione Sferisterio di Macerata per la ricerca di sorveglianti e personale di sala per la stagione estiva all’aperto dell’arena Sferisterio. Appena qualche riga e si legge, tra i metodi di valutazione della domanda: “Il curriculum professionale verrà valutato con un punteggio max di 10 punti. Inoltre costituirà titolo di attribuzione di punteggio in misura non superiore a 15 punti il possesso dei seguenti […]

    Leggi tutto...
  • di Marta Palazzini Il contributo al PIL  della sharing economy ha un valore che varia tra lo 0,25% e l’1%; non abbiamo (ancora) a che fare con numeri rilevanti, ma questo dato ci fa riflettere su come questa nuova, ma ormai molto nota, teoria economica sia in costante crescita ed evoluzione. Si tratta solamente di una stima (in parte non veritiera poiché la mancata regolamentazione  porta senz’altro ad esiti inaspettati e quindi non controllati) che […]

    Creare una città “che condivide” – Macerata sharing city

    di Marta Palazzini Il contributo al PIL  della sharing economy ha un valore che varia tra lo 0,25% e l’1%; non abbiamo (ancora) a che fare con numeri rilevanti, ma questo dato ci fa riflettere su come questa nuova, ma ormai molto nota, teoria economica sia in costante crescita ed evoluzione. Si tratta solamente di una stima (in parte non veritiera poiché la mancata regolamentazione  porta senz’altro ad esiti inaspettati e quindi non controllati) che […]

    Leggi tutto...
  • L’UNESCO non è soltanto una sigla, o un ente lontano a cui si pensa in riferimento alle bellezze materiali nel mondo: in esso lavorano persone che hanno, invece, molta concretezza e voglia di diffondere la cultura della conoscenza e dell’informazione, avendo anche cura delle specificità dei singoli territori d’interesse. Nello specifico, è di recente costruzione il progetto del Comitato Giovani della Commissione Nazionale Italiana, Ente di competenza regionale, destinato alla partecipazione esclusiva di giovani entusiasti […]

    L’Unesco approda nelle Marche: nuove opportunità di esperienza formativa.

    L’UNESCO non è soltanto una sigla, o un ente lontano a cui si pensa in riferimento alle bellezze materiali nel mondo: in esso lavorano persone che hanno, invece, molta concretezza e voglia di diffondere la cultura della conoscenza e dell’informazione, avendo anche cura delle specificità dei singoli territori d’interesse. Nello specifico, è di recente costruzione il progetto del Comitato Giovani della Commissione Nazionale Italiana, Ente di competenza regionale, destinato alla partecipazione esclusiva di giovani entusiasti […]

    Leggi tutto...
  • di Marta Palazzini La prematura scomparsa della giornalista di origini maceratesi Maria Grazia Capulli, avvenuta qualche giorno fa (21 Ottobre) a Roma, ha suscitato in me numerose riflessioni riguardo alla carriera giornalistica e la preparazione per una professione che è sempre in continuo cambiamento. Maria Grazia Capulli, nata a Macerata il 15 agosto del 1960, cresce nel tranquillo paese di Camerino(Mc); si iscrive poi alla facoltà di lettere antiche a Macerata, laureandosi cum laude in […]

    L’IMPORTANZA DELLA PRATICA NELL’UNIVERSITÀ – Esperienze giornalistiche nell’UniMc.

    di Marta Palazzini La prematura scomparsa della giornalista di origini maceratesi Maria Grazia Capulli, avvenuta qualche giorno fa (21 Ottobre) a Roma, ha suscitato in me numerose riflessioni riguardo alla carriera giornalistica e la preparazione per una professione che è sempre in continuo cambiamento. Maria Grazia Capulli, nata a Macerata il 15 agosto del 1960, cresce nel tranquillo paese di Camerino(Mc); si iscrive poi alla facoltà di lettere antiche a Macerata, laureandosi cum laude in […]

    Leggi tutto...
  • di Domenico Viola. Negli ultimi mesi stiamo assistendo ad una vera e propria campagna mediatica di distrazione di massa e di disinformazione totale su quella che possiamo definire come la ‘questione immigrazione‘. Non è possibile che nel 2015, l’opinione pubblica possa lasciarsi soggiogare dalla solita azione mistificatoria dei media, palesemente volta a suscitare odio e magari violenza tra quelle che potremmo definire come le due facce della stessa medaglia, ossia noi italiani e i nostri fratelli immigrati. Vorrei ricordare che il […]

    Capolavoro di propaganda: migliaia di poveracci se la prendono con chi sta peggio

    di Domenico Viola. Negli ultimi mesi stiamo assistendo ad una vera e propria campagna mediatica di distrazione di massa e di disinformazione totale su quella che possiamo definire come la ‘questione immigrazione‘. Non è possibile che nel 2015, l’opinione pubblica possa lasciarsi soggiogare dalla solita azione mistificatoria dei media, palesemente volta a suscitare odio e magari violenza tra quelle che potremmo definire come le due facce della stessa medaglia, ossia noi italiani e i nostri fratelli immigrati. Vorrei ricordare che il […]

    Leggi tutto...
  • di Carlo Natali. Nell’epistolario di Napoleone Bonaparte c’è una lettera che egli scrisse dal suo quartier generale a Macerata al Direttorio datata 15 febbraio 1797, quattro giorni prima del famoso trattato di Tolentino. Nella missiva, dove si preannunciano le condizioni che verranno imposte a papa Pio VI di lì a poco, tra aggiornamenti militari e politici che poco o nulla concedono ad altro c’è un breve passaggio che recita testualmente: “La province de Macerata, connue […]

    Ràdeche – puntata 09: Intervista con Rosauro Scarafoni, apicoltore

    di Carlo Natali. Nell’epistolario di Napoleone Bonaparte c’è una lettera che egli scrisse dal suo quartier generale a Macerata al Direttorio datata 15 febbraio 1797, quattro giorni prima del famoso trattato di Tolentino. Nella missiva, dove si preannunciano le condizioni che verranno imposte a papa Pio VI di lì a poco, tra aggiornamenti militari e politici che poco o nulla concedono ad altro c’è un breve passaggio che recita testualmente: “La province de Macerata, connue […]

    Leggi tutto...
  • È stato pubblicato il Bando 2015 del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, che porterà oltre 30.000 giovani dai 18 ai 29 anni di età (non compiuti) a effettuare un’esperienza di un anno di Servizio Civile in Italia o all’estero. Da quest’anno, insieme ai cittadini italiani, potranno partecipare anche familiari dei cittadini dell’Unione europea non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente; titolari […]

    Servizio Civile Nazionale al GUS

    È stato pubblicato il Bando 2015 del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, che porterà oltre 30.000 giovani dai 18 ai 29 anni di età (non compiuti) a effettuare un’esperienza di un anno di Servizio Civile in Italia o all’estero. Da quest’anno, insieme ai cittadini italiani, potranno partecipare anche familiari dei cittadini dell’Unione europea non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente; titolari […]

    Leggi tutto...
Pagina 1 di 812345...Ultima »