Letture, Ascolti, Visioni

  • di Marta Palazzini Elio Pagliarani, classe 1927, morto pochi anni fa, arrivò dopo il 1945 nella Milano distrutta dalle bombe del conflitto. Rimase subito affascinato dal dinamismo e dal movimento […]

    “La ragazza Carla” – La prima alienata della letteratura italiana

    di Marta Palazzini Elio Pagliarani, classe 1927, morto pochi anni fa, arrivò dopo il 1945 nella Milano distrutta dalle bombe del conflitto. Rimase subito affascinato dal dinamismo e dal movimento della città, entrando un poco alla volta nella vita milanese. La sua prima idea era quella di scrivere un soggetto per De Sica e Zavattini, grandi maestri del neorealismo (Sciuscià, Ladri di biciclette), ed è proprio da qui che parte l’idea de “La ragazza Carla”. […]

    Leggi tutto...
  • di Marta Palazzini Vicolo Consalvi non esiste. La gran parte dei maceratesi non lo conosce, molti lo evitano. Con qualche ragione, se guardiamo lo sporco, l’oscurità, i muri imbrattati. Eppure siamo nel cuore della nostra città, in quello che una volta fu il castello di Macerata. Osservate i grandi palazzi lungo i corsi principali della città, poi entrate nel vicolo e guardate le case addossate l’una all’altra per occupare ogni spazio e proteggersi dal freddo: […]

    Il vicolo che non c’è – SPIAZZATI!

    di Marta Palazzini Vicolo Consalvi non esiste. La gran parte dei maceratesi non lo conosce, molti lo evitano. Con qualche ragione, se guardiamo lo sporco, l’oscurità, i muri imbrattati. Eppure siamo nel cuore della nostra città, in quello che una volta fu il castello di Macerata. Osservate i grandi palazzi lungo i corsi principali della città, poi entrate nel vicolo e guardate le case addossate l’una all’altra per occupare ogni spazio e proteggersi dal freddo: […]

    Leggi tutto...
  • Molte sono le meteore sui social. Personaggi pseudo-famosi diventati icone di Facebook, pagine divertenti, meme malvagi e link demenziali, ma la graffiante satira del sito satirico più famoso del web, Lercio.it, rimane al primo posto nelle classifiche dei Macchianera Italian Awards per il secondo anno consecutivo. Con ormai 400.000 iscritti, un libro alle spalle e un successo in continua crescita, Lercio si aggiudica il premio come “Miglior sito”,“Miglior sito umoristico-satirico” e “Miglior battuta” (“Macchinista fa […]

    Lercio vince i MIA 2015 per la seconda volta

    Molte sono le meteore sui social. Personaggi pseudo-famosi diventati icone di Facebook, pagine divertenti, meme malvagi e link demenziali, ma la graffiante satira del sito satirico più famoso del web, Lercio.it, rimane al primo posto nelle classifiche dei Macchianera Italian Awards per il secondo anno consecutivo. Con ormai 400.000 iscritti, un libro alle spalle e un successo in continua crescita, Lercio si aggiudica il premio come “Miglior sito”,“Miglior sito umoristico-satirico” e “Miglior battuta” (“Macchinista fa […]

    Leggi tutto...
  • Al via il 10 aprile la seconda edizione di AltreVisioni Festival di (Contro)Informazione, che invaderà pacificamente Macerata nei prossimi due week end. L’ingresso ai concerti ed alle proiezioni sarà gratuito, come nella migliore tradizione di AltreVisioni, per consentire a tutti di godere, almeno per un po’, di una sana dose di informazione alternativa ai circuiti di massa. Il programma propone aperitivi, concerti, dibattiti e proiezioni, con esperti, giornalisti, musicisti, artisti italiani e stranieri, protagonisti di eventi […]

    I film di AltreVisioni: trame e recensioni.

    Al via il 10 aprile la seconda edizione di AltreVisioni Festival di (Contro)Informazione, che invaderà pacificamente Macerata nei prossimi due week end. L’ingresso ai concerti ed alle proiezioni sarà gratuito, come nella migliore tradizione di AltreVisioni, per consentire a tutti di godere, almeno per un po’, di una sana dose di informazione alternativa ai circuiti di massa. Il programma propone aperitivi, concerti, dibattiti e proiezioni, con esperti, giornalisti, musicisti, artisti italiani e stranieri, protagonisti di eventi […]

    Leggi tutto...
  • di Carlo Natali. Nel volume “Sai che gli alberi parlano? La saggezza degli indiani d’America” (Il Punto d’Incontro, 2002, traduzione di Clara Lasagni), preziosa raccolta di testi degli Indiani d’America a cura di Käthe Recheis e Georg Bydlinski, c’è una meravigliosa poesia del capo Tatanga Mani (1871-1967), meglio conosciuto come Walking Buffalo, della Nazione Stoney-Nakoda (una tribù di derivazione Sioux affine agli Assiniboine) dove si dice chiaramente che, se li sai ascoltare, gli alberi parlano […]

    Ràdeche – puntata 08: Un pomeriggio a Vallato di San Ginesio

    di Carlo Natali. Nel volume “Sai che gli alberi parlano? La saggezza degli indiani d’America” (Il Punto d’Incontro, 2002, traduzione di Clara Lasagni), preziosa raccolta di testi degli Indiani d’America a cura di Käthe Recheis e Georg Bydlinski, c’è una meravigliosa poesia del capo Tatanga Mani (1871-1967), meglio conosciuto come Walking Buffalo, della Nazione Stoney-Nakoda (una tribù di derivazione Sioux affine agli Assiniboine) dove si dice chiaramente che, se li sai ascoltare, gli alberi parlano […]

    Leggi tutto...
  • Di nuovo ci troviamo piacevolmente sorpresi. Sorpresi dalla generosità delle persone che, coinvolti dal nostro progetto e dall’esperienza dell’anno precedente, non vedono l’ora di portare un po’ di aria “internazionale” a Macerata. Anche quest’anno abbiamo il piacere di avere in squadra giovani ragazzi e ragazze desiderosi di mettersi in gioco per la realizzazione di AltreVisioni, il festival di contro-informazione che avrà luogo in aprile grazie alla collaborazione con Internazionale e la sua CineAgenzia. Durante l’assemblea […]

    Aspettando…AltreVisioni 2015

    Di nuovo ci troviamo piacevolmente sorpresi. Sorpresi dalla generosità delle persone che, coinvolti dal nostro progetto e dall’esperienza dell’anno precedente, non vedono l’ora di portare un po’ di aria “internazionale” a Macerata. Anche quest’anno abbiamo il piacere di avere in squadra giovani ragazzi e ragazze desiderosi di mettersi in gioco per la realizzazione di AltreVisioni, il festival di contro-informazione che avrà luogo in aprile grazie alla collaborazione con Internazionale e la sua CineAgenzia. Durante l’assemblea […]

    Leggi tutto...
  • di Carlo Natali. Oggi parliamo di un libro che non è propriamente legato al mondo della nostra Marca, ma che è essenziale per comprendere e contestualizzare molte delle meccaniche del nostro passato. Si tratta di “Nelle mani delle donne” (Laterza, 2013), della medievista Maria Giuseppina Muzzarelli. Il volume -scrive l’autrice nella prefazione- vuole “raccontare, soprattutto a quante giovani donne impegnate in diversi ambiti lavorativi amano cucinare e lo fanno con maestria, mangiano di gusto e […]

    Ràdeche – puntata 07: Diego Poli e “Nelle mani delle donne” di Maria Giuseppina Muzzarelli

    di Carlo Natali. Oggi parliamo di un libro che non è propriamente legato al mondo della nostra Marca, ma che è essenziale per comprendere e contestualizzare molte delle meccaniche del nostro passato. Si tratta di “Nelle mani delle donne” (Laterza, 2013), della medievista Maria Giuseppina Muzzarelli. Il volume -scrive l’autrice nella prefazione- vuole “raccontare, soprattutto a quante giovani donne impegnate in diversi ambiti lavorativi amano cucinare e lo fanno con maestria, mangiano di gusto e […]

    Leggi tutto...
  • di Alessio Tartari Tra le tante iniziative comprese nella serie di eventi organizzati all’interno di Spiazzati! per la rivalutazione del centro storico, il LabS – Laboratorio Sociale sede anche di Via Libera, ha ospitato questo sabato il duo musicale composto da Andrea Piermarteri e Cinzia Traballoni, complici di un interessante progetto di progressive rock acustico. –A.: Velvet cloud, cosa sono e quando Inizia il progetto? Cinzia: Siamo un duo acustico, voce e chitarra, e suoniamo […]

    Intervista a Velvet Cloud – Armonie di Opposti

    di Alessio Tartari Tra le tante iniziative comprese nella serie di eventi organizzati all’interno di Spiazzati! per la rivalutazione del centro storico, il LabS – Laboratorio Sociale sede anche di Via Libera, ha ospitato questo sabato il duo musicale composto da Andrea Piermarteri e Cinzia Traballoni, complici di un interessante progetto di progressive rock acustico. –A.: Velvet cloud, cosa sono e quando Inizia il progetto? Cinzia: Siamo un duo acustico, voce e chitarra, e suoniamo […]

    Leggi tutto...
  • Via Libera oggi è con Federico Bruglia, pittore marchigiano di 24 anni e promotore, insieme ad altri artisti, del primo gruppo nazionale di “Arte e Decrescita”, ramo artistico del Movimento della Decrescita Felice. F.G. Ciao Federico, grazie per averci concesso questa intervista. Iniziamo proprio da “Arte e Decrescita”; come nasce questo Movimento e qual è il suo obiettivo? F.B. Ciao Francesco, il Movimento nasce dalla constatazione che oggi il sistema dell’arte contemporanea non ha nulla […]

    Arte e decrescita: intervista al pittore Federico Bruglia

    Via Libera oggi è con Federico Bruglia, pittore marchigiano di 24 anni e promotore, insieme ad altri artisti, del primo gruppo nazionale di “Arte e Decrescita”, ramo artistico del Movimento della Decrescita Felice. F.G. Ciao Federico, grazie per averci concesso questa intervista. Iniziamo proprio da “Arte e Decrescita”; come nasce questo Movimento e qual è il suo obiettivo? F.B. Ciao Francesco, il Movimento nasce dalla constatazione che oggi il sistema dell’arte contemporanea non ha nulla […]

    Leggi tutto...
  • A seguito della prima mostra di pittura dell’artista Gioele Pincini, organizzata in collaborazione con l’associazione studentesca LogAut nel contesto dell’Unifestival, Via Libera ha intervistato il pittore anconetano che ci ha gentilmente concesso un po’ del suo tempo. F.G. Ciao Gioele, l’8 ottobre si è conclusa la tua prima mostra che si è tenuta al Roxy Bar di Macerata. A giudicare dalle persone che c’erano il giorno dell’inaugurazione sembra sia andata bene. Qual è il bilancio […]

    Intervista al pittore Gioele Pincini

    A seguito della prima mostra di pittura dell’artista Gioele Pincini, organizzata in collaborazione con l’associazione studentesca LogAut nel contesto dell’Unifestival, Via Libera ha intervistato il pittore anconetano che ci ha gentilmente concesso un po’ del suo tempo. F.G. Ciao Gioele, l’8 ottobre si è conclusa la tua prima mostra che si è tenuta al Roxy Bar di Macerata. A giudicare dalle persone che c’erano il giorno dell’inaugurazione sembra sia andata bene. Qual è il bilancio […]

    Leggi tutto...
Pagina 1 di 1312345...Ultima »