Testimonianze

  • I due proprietari lo definiscono “un emporio di cose belle e buone“, un “rifugio” e un “microcosmo“; e non possiamo dargli torto vista l’esplosione di allegria e colori che ti […]

    Alla scoperta di Ultrafragola – Viaggio nelle piccole attività maceratesi #1

    I due proprietari lo definiscono “un emporio di cose belle e buone“, un “rifugio” e un “microcosmo“; e non possiamo dargli torto vista l’esplosione di allegria e colori che ti investono quando cammini per corso della Repubblica. Stiamo parlando di Ultrafragola, il negozio di Alessandro e Noemi, punto di partenza del nostro viaggio all’interno delle piccole attività maceratesi. “E’ tutto nato un sera, eravamo seduti sul divano e cercavamo un modo per combattere il grigiore […]

    Leggi tutto...
  • Vieni a sapere che ci sono i Camillas a Macerata, più precisamente alla Spulla il nuovo locale/negozio in via Armaroli, e sei gasatissimo. “Dai facciamo un’intervista”, “ma sei sicuro?” “ma sì! Mica rifiuteranno”; allora li contatto e viene fuori che anche loro sono presi bene per questa cosa, “ci risentiamo qualche giorno prima per metterci d’accordo?” “va bene”, saluti baci e carezze. Parto con l’idea di fare una chiacchierata tranquilla davanti a un caffè, però […]

    Intervista ai Camillas

    Vieni a sapere che ci sono i Camillas a Macerata, più precisamente alla Spulla il nuovo locale/negozio in via Armaroli, e sei gasatissimo. “Dai facciamo un’intervista”, “ma sei sicuro?” “ma sì! Mica rifiuteranno”; allora li contatto e viene fuori che anche loro sono presi bene per questa cosa, “ci risentiamo qualche giorno prima per metterci d’accordo?” “va bene”, saluti baci e carezze. Parto con l’idea di fare una chiacchierata tranquilla davanti a un caffè, però […]

    Leggi tutto...
  • Ciao! Iniziamo intanto con una breve presentazione, di cosa si occupa la vostra associazione ”Iniziativa Democratica” ? E quando è stata fondata ? Iniziativa Democratica è un’Associazione di promozione sociale fondata ad Ancona il 13 marzo 2011, riconosciuta dallo Stato Italiano, accreditata presso la Commissione Europea e presente nell’elenco regionale delle Associazioni giovanili tenuto dalla Regione Marche. Inoltre è uno dei soggetti abilitati a ricevere il 5XMILLE. Tuttavia, questo breve passo sul lato ”burocratico” non […]

    Perché un’esperienza studio/lavoro all’estero? – Rispondiamo insieme ai ragazzi di “Iniziativa democratica”

    Ciao! Iniziamo intanto con una breve presentazione, di cosa si occupa la vostra associazione ”Iniziativa Democratica” ? E quando è stata fondata ? Iniziativa Democratica è un’Associazione di promozione sociale fondata ad Ancona il 13 marzo 2011, riconosciuta dallo Stato Italiano, accreditata presso la Commissione Europea e presente nell’elenco regionale delle Associazioni giovanili tenuto dalla Regione Marche. Inoltre è uno dei soggetti abilitati a ricevere il 5XMILLE. Tuttavia, questo breve passo sul lato ”burocratico” non […]

    Leggi tutto...
  • Ciao ragazzi, partiamo con le presentazioni: parlateci di voi, quando avete iniziato a fare musica e quali sono i vostri artisti di riferimento? I Groots sono partiti molto gradualmente: abbiamo iniziato ad andare in sala prove in due per poi ritrovarci in 5 dopo un mese circa. Matteo e Diego già suonavano insieme da molto, avevano già avuto un gruppo e fatto qualche serata. Dopo la fine di quell’esperienza, l’idea era di creare un progetto […]

    I Personal Clichés dei “The Groots”- Intervista alla band marchigiana

    Ciao ragazzi, partiamo con le presentazioni: parlateci di voi, quando avete iniziato a fare musica e quali sono i vostri artisti di riferimento? I Groots sono partiti molto gradualmente: abbiamo iniziato ad andare in sala prove in due per poi ritrovarci in 5 dopo un mese circa. Matteo e Diego già suonavano insieme da molto, avevano già avuto un gruppo e fatto qualche serata. Dopo la fine di quell’esperienza, l’idea era di creare un progetto […]

    Leggi tutto...
  • di Cecilia Antico   La storia di , al secolo “Cecilia”, è nettamente diversa da Elsa Olivia; nata in Calabria da una famiglia di coltivatori diretti, emigra a Torino con i suoi dopo la morte del padre. Conclusa la quinta elementare lascia la scuola e va a lavorare come operaia alla Wamar, famosa industria dolciaria torinese, percependo uno stipendio irrisorio. All’apertura della prima busta paga nota l’imposta della “ricchezza mobile” trattenuta dallo Stato; Cinanni stessa […]

    La Resistenza al femminile: tra disillusione e orgoglio — Anna Cinanni

    di Cecilia Antico   La storia di , al secolo “Cecilia”, è nettamente diversa da Elsa Olivia; nata in Calabria da una famiglia di coltivatori diretti, emigra a Torino con i suoi dopo la morte del padre. Conclusa la quinta elementare lascia la scuola e va a lavorare come operaia alla Wamar, famosa industria dolciaria torinese, percependo uno stipendio irrisorio. All’apertura della prima busta paga nota l’imposta della “ricchezza mobile” trattenuta dallo Stato; Cinanni stessa […]

    Leggi tutto...
  • Oggi abbiamo incontrato Alessandro Catalini, giovane artista maceratese che di recente ha lanciato il suo nuovo singolo “L’illusione del progresso”, in collaborazione con Cristina Aurelia Popa. Conosciamolo meglio! Ciao Alessandro, iniziamo nella maniera più classica: parlaci di te, quando hai iniziato a fare musica e quali sono i tuoi artisti di riferimento. Ciao! Ho cominciato più o meno a 11 anni. Ho iniziato studiando pianoforte e tastiere. Ma le “sole” note non mi bastavano ed è […]

    L’alternativa musicale di Alessandro Catalini – Intervista all’artista maceratese

    Oggi abbiamo incontrato Alessandro Catalini, giovane artista maceratese che di recente ha lanciato il suo nuovo singolo “L’illusione del progresso”, in collaborazione con Cristina Aurelia Popa. Conosciamolo meglio! Ciao Alessandro, iniziamo nella maniera più classica: parlaci di te, quando hai iniziato a fare musica e quali sono i tuoi artisti di riferimento. Ciao! Ho cominciato più o meno a 11 anni. Ho iniziato studiando pianoforte e tastiere. Ma le “sole” note non mi bastavano ed è […]

    Leggi tutto...
  • di Ilaria Pisciarelli Il 4 dicembre i cittadini italiani saranno chiamati a votare. Al grido del “cambiamento” urlato dal presidente del consiglio e segretario del partito democratico, Matteo Renzi, risponde e si allea il comitato per il NO, organizzato da studenti universitari dell’Università di Macerata. Mercoledì 30 Novembre si è svolto l’ appuntamento del percorso inaugurato dall’iniziativa dei Ragazzi uniti con il NO, consumatosi sui tavoli dell’Hosteria del buonumore, luogo ormai di rito per questo […]

    Ultimo appuntamento dei “Ragazzi Uniti con il No”

    di Ilaria Pisciarelli Il 4 dicembre i cittadini italiani saranno chiamati a votare. Al grido del “cambiamento” urlato dal presidente del consiglio e segretario del partito democratico, Matteo Renzi, risponde e si allea il comitato per il NO, organizzato da studenti universitari dell’Università di Macerata. Mercoledì 30 Novembre si è svolto l’ appuntamento del percorso inaugurato dall’iniziativa dei Ragazzi uniti con il NO, consumatosi sui tavoli dell’Hosteria del buonumore, luogo ormai di rito per questo […]

    Leggi tutto...
  • di Gabriele Mastroleo Acquacanina è il più piccolo borgo delle Marche, ai piedi delle vette più alte dei Monti Sibillini, su cui l’altra notte sono caduti i primi fiocchi di neve. Qui vive per diversi mesi all’anno, nella casa natale della madre, Nunzia Cavarischia, classe 1929, staffetta partigiana ad appena 14 anni, un padre antifascista, prima arrestato e poi schedato dal fascismo, autentica memoria storica della Resistenza da queste parti. La partigiana, perché partigiani si resta […]

    “Voto no perché sì”: le ragioni di una staffetta partigiana

    di Gabriele Mastroleo Acquacanina è il più piccolo borgo delle Marche, ai piedi delle vette più alte dei Monti Sibillini, su cui l’altra notte sono caduti i primi fiocchi di neve. Qui vive per diversi mesi all’anno, nella casa natale della madre, Nunzia Cavarischia, classe 1929, staffetta partigiana ad appena 14 anni, un padre antifascista, prima arrestato e poi schedato dal fascismo, autentica memoria storica della Resistenza da queste parti. La partigiana, perché partigiani si resta […]

    Leggi tutto...
  • di Cecilia Antico “All’appello hanno risposto le donne italiane delle fabbriche e delle case, delle città e delle campagne riunendosi e lottando. I Gruppi sono sorti e si sono sviluppati nei grandi come nei piccoli centri. A Milano nelle fabbriche si contano ventiquattro Gruppi con circa due mila aderenti; un ugual numero esiste a Torino e a Genova. Sono sorti gruppi di contadine, di massaie, nelle case e nelle scuole; la loro azione viene coordinata […]

    Elsa Oliva: tra la disillusione e l’ orgoglio della Resistenza femminile

    di Cecilia Antico “All’appello hanno risposto le donne italiane delle fabbriche e delle case, delle città e delle campagne riunendosi e lottando. I Gruppi sono sorti e si sono sviluppati nei grandi come nei piccoli centri. A Milano nelle fabbriche si contano ventiquattro Gruppi con circa due mila aderenti; un ugual numero esiste a Torino e a Genova. Sono sorti gruppi di contadine, di massaie, nelle case e nelle scuole; la loro azione viene coordinata […]

    Leggi tutto...
  • È emerso in un recente rapporto pubblicato dal NewsGild (sindacato americano) che anche all’interno di un giornale progressista e multiculturale come il New York Times perdura ancora la disparità sociale, questo non solo per quella di genere, nel caso delle donne, ma vale anche per le minoranze. Infatti, queste sono retribuite in media il 10 per cento in meno, e le donne il 7 per cento in meno rispetto a uomini nella stessa posizione. Risulta […]

    Dalla rivolta di Parma a oggi – la parità di genere è qualcosa di lontano

    È emerso in un recente rapporto pubblicato dal NewsGild (sindacato americano) che anche all’interno di un giornale progressista e multiculturale come il New York Times perdura ancora la disparità sociale, questo non solo per quella di genere, nel caso delle donne, ma vale anche per le minoranze. Infatti, queste sono retribuite in media il 10 per cento in meno, e le donne il 7 per cento in meno rispetto a uomini nella stessa posizione. Risulta […]

    Leggi tutto...
Pagina 1 di 812345...Ultima »